Home / DIETA / Metabolismo: si riattiva con la vitamina B5

Metabolismo: si riattiva con la vitamina B5

Ultimamente si stanno riscoprendo le vitamine del gruppo B. In particolare, oggi parliamo della vitamina B5, che può finanche riattivare il metabolismo, oltre ad apportare altri numerosi benefici. Possiamo dire che la vitamina B5 ci permette di utilizzare al meglio quelli che sono taluni nutrienti dei cibi che mangiamo, come grassi, carboidrati e proteine, facendo in modo che questi vengano trasformati non in adipe, bensì in energia da spendere durante il corso della giornata.

Nello specifico, è d’obbligo sottolineare che la vitamina B5 è coinvolta in quello che è il metabolismo di carboidrati, grassi e proteine e, nel caso in cui venga assunta in  dosi abbastanza consistenti, aiuta anche a bruciare il grasso.

Ma non finisce qui: la vitamina B5 è utile anche per chi, ad esempio, deve fare i conti con la fame nervosa, causata da ansia e stress. Questo accade perché la vitamina in questione favorisce quella che è la sintesi degli ormoni steroidei, che ci permettono di superare stress e tensioni, irritabilità, cali di umore e fame nervosa. Un vero toccasana, quindi.

Inoltre, la vitamina B5 contrasta la stipsi risolvendo il gonfiore intestinale, tanto da essere definita la vitamina della pancia piatta. Migliora anche la salute della flora batterica. Notevole, infine, è anche la sua azione antinfiammatoria sulle mucose, cosa che la rende indicata se si soffre di colon irritabile. Stop alla pancia gonfia e all’intestino irregolare, quindi, grazie a questa vitamina che, a conti fatti, si rivela una delle più importanti in assoluto.

Dove troviamo questo tipo di vitamina B5? In diversi cibi, tra cui carne di manzo, uova e anche nel lievito di birra. 

 

Check Also

Vuoi dimagrire? Occhio alla colazione!

Quando si vuole dimagrire spesso si fa una cosa molto sbagliata: saltare i pasti. Uno dei pasti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *