Home / DIETA / Dieta COM: cos’è e come si struttura

Dieta COM: cos’è e come si struttura

Si sente spesso parlare di nuove diete, dato che quello del dimagrimento è un obiettivo comune che in molti si propongono di raggiungere. La lotta con i chili in eccesso può e deve essere vinta, in modo tale da dimagrire e riacquistare la perfetta forma fisica.

L’ultimo regime alimentare di cui si sente tanto parlare ultimamente, è la cosiddetta dieta Com. Iniziamo con il dire che Com è l’acronimo che sta per  Cronormorfodieta, che altro non è che un nuovo regime alimentare con fini dimagranti messo a punto dal dottor  Massimo Spattini, che ha anche scritto un libro La dieta Com e il dimagrimento localizzato.

Il dottor Spattini, quindi, sostiene che gli accumuli di grasso in distretti diversi del corpo sono correlati a questa o a quella prevalenza ormonale. Questo perché sono proprio gli ormoni che influenzano la distribuzione del grasso. A loro volta, gli ormoni sono influenzati da quelle che sono le scelte alimentari e gli alimenti che si mangiano, che sono ciò che condiziona le secrezioni ormonali. Si deve sempre tenere in considerazione che la secrezione degli ormoni cambia in base al momento della giornata e, pertanto, diversa deve essere anche l’assunzione degli alimenti.

In buona sostanza, possiamo dire che la dieta Com prende in analisi quella che è la morfologia dell’individuo che corrisponde a specifiche prevalenze ormonali. Come si dimagrisce? Cercando di capire quella che è l’influenza degli specifici ormoni sulla distribuzione del grasso e procedendo con il cambiare tipo di alimentazione.

Le parole di Spattini spiegano meglio il concetto: “di fatto, dal punto di vista biochimico, costituzionale, metabolico, siamo diversi l’uno dall’altro e quindi non esiste una dieta che possa andare bene per tutti. In questo libro ha prevalso in me la voglia di promuovere un corretto stile di vita, non solo una nuova metodologia di dieta, la CronOrMorfo dieta che suddivide appunto in quattro categorie, con la quale è possibile riuscire a personalizzare l’intervento”.

Check Also

Vuoi dimagrire? Occhio alla colazione!

Quando si vuole dimagrire spesso si fa una cosa molto sbagliata: saltare i pasti. Uno dei pasti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *