Home / DIETA / Dieta e vino: sì o no?

Dieta e vino: sì o no?

Molto spesso ci si chiede se il vino possa essere bevuto durante una dieta dimagrante. Molto spesso, infatti, questa bevanda viene eccessivamente demonizzata ed è giusto informarsi correttamente in merito al rapporto tra vino e dieta.

Alcuni esperti della nutrizione ci hanno spiegato che, quando si è a dieta, può essere bevuto un bicchiere di vino al giorno, purché sia rosso. Questo perché il rosso contiene una maggiore quantità di polifenoli che sono ottimi per l’organismo. Da evitare, invece, i superalcolici che sono quelli che hanno un contenuto di alcol etilico maggiore uguale al 21% in volume a causa della fermentazione degli zuccheri.

Va da sé che bere del vino, anche rosso, senza alcun limite, non solo comporta danni a fegato, pancreas e sistema nervoso, ma porta anche ad assumere un numero spropositato di calorie: per capire quante, si pensi che ogni grammo di alcol ha ben 7 calorie.

Ma non basta berne poco, perché è importante anche come si beve: è preferibile sorseggiarlo, perché se si beve tutto di un fiato si rischia: il nostro organismo può metabolizzare solo un tot di alcol all’ora, altrimenti diventa tossico.

Come detto, il vino rosso ha molti polifenoli, utili per contrastare la comparsa di radicali liberi, per favorire la circolazione sanguigna, per proteggere contro l’ossidazione del colesterolo cattivo. Come detto prima, bisogna sempre ricordare che non se ne deve abusare, ma un bicchiere al giorno può essere bevuto.

Check Also

Vuoi dimagrire? Occhio alla colazione!

Quando si vuole dimagrire spesso si fa una cosa molto sbagliata: saltare i pasti. Uno dei pasti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *