Home / DIETA / Dimagrire con la psicologia corporea: cosa significa?

Dimagrire con la psicologia corporea: cosa significa?

Quando si hanno dei chili in eccesso, capita spesso di odiare il proprio corpo. Ecco perché è importante imparare ad amarlo per poter riuscire a dimagrire.

Parliamo, per questo motivo, di un utile esercizio di psicologia corporea, anche nota come Body Scan.

Ecco cosa fare: ci si spende a terra o su un letto, in modo che nessuna parte del corpo sia tesa. Inizia così un viaggio alla scoperta del proprio corpo. La prima cosa da fare è concentrare l’attenzione su un piede iniziando dalle estremità: visualizza l’alluce, le ossa, i muscoli. Dopo averlo fatto, si deve procedere con l’ascolto del proprio respiro. Si risale verso la caviglia, si esegue una rotazione da destra a sinistra e da sinistra a destra, e si percepisce la presenza dell’articolazione. A questo punto, si sale verso il polpaccio, passando da ginocchio, coscia, anca, prendendo gradualmente coscienza del proprio corpo. Alla fine, invece, si dovrà avvertire tutta la tua gamba, dal piede all’anca.

Stessa cosa deve essere fatta con l’altra gamba e con tutte le parti del corpo, in modo tale da prendere coscienza della propria anatomia. In questo modo, infatti, scatterà la molla che ci spingerà ad amarci e a perdere tutti i kg in eccesso, qualora questo debba essere fatto per stare meglio con sé stessi.

Farlo prima di iniziare una dieta per vedere tutti i risultati sperati.

Check Also

Vuoi dimagrire? Occhio alla colazione!

Quando si vuole dimagrire spesso si fa una cosa molto sbagliata: saltare i pasti. Uno dei pasti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *