Home / DIETA / Dieta Gift: ecco come dimagrire senza contare le calorie

Dieta Gift: ecco come dimagrire senza contare le calorie

La Dieta Gift è una dieta molto diversa dalle altre. Se vi state chiedendo il perché, siamo qui per questo. Il regime alimentare in questione chiede di abbandonare del tutto la conta delle calorie ingerite, preferendo invece quattro saldi pilastri che sono, nello specifico, gradualità, individualità, flessibilità tono.

La Dieta Gift è stata messa a punto da un dottore italiano, Luca Speciani, e da suo fratello Attilio. Vediamo di cosa si tratta nello specifico.

Dieta Gift: ecco come funziona

Prima di capire come funziona la dieta in questione, si deve sottolineare che questo regime alimentare dà il massimo nel caso in cui si debba dimagrire perché in sovrappeso, ma anche se si desidera recuperare l’equilibrio psicofisico o quella che è la condizione metabolica ottimale andando ad agire sulla cosiddetta calma insulinica.

Detto questo, si deve altresì sottolineare che in questa dieta un ruolo importante viene dato alle proteine, che servono proprio per attivare il metabolismo. Le proteine, inoltre, vanno a bilanciare i picchi glicemici causati da un eccesso di carboidrati e servono per dare al nostro cervello lo spunto ideale che serve per dimagrire.

A questo punto, quindi, ci si deve chiedere di quante proteine ha bisogno il nostro corpo. Possiamo rispondere alla domanda dicendo che il nostro organismo necessita di 1 gr di proteine ogni kg di peso. Se, quindi, si pesa 60 kg, si dovranno assumere 60 gr di proteine al giorno e così via.

Conoscendo questi dettagli, si può effettuare una corretta distribuzione dei pasti ma senza stare a contare tutte le calorie che si ingeriscono. Il segreto è anche quello di andare a introdurre solo carboidrati a basso indice glicemico. Ovviamente, si devono abbandonare del tutto i cosiddetti cibi spazzatura, i grassi idrogenati, gli aromatizzanti ecc. Ci si deve ricordare, inoltre, che farina bianca, zucchero, pasta non integrale sono dei cibi  con un alto indice glicemico. Sono, invece, da preferire fibre, cereali, frutta, verdura.

Dieta Gift: un consiglio in più

La dieta Gift preferisce il piatto unico, diviso in tre parti uguali: carboidrati integrali, proteine e alimenti vegetali. Questa accortezza serve al fine di andare a evitare eventuali sbalzi glicemici nel sangue.

Check Also

Vuoi dimagrire? Occhio alla colazione!

Quando si vuole dimagrire spesso si fa una cosa molto sbagliata: saltare i pasti. Uno dei pasti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *