Home / ESERCIZI / Glutei sodi e pancia piatta? Ecco gli esercizi giusti

Glutei sodi e pancia piatta? Ecco gli esercizi giusti

L’estate è sempre più vicina e, pertanto, è arrivato il momento di rimettersi in forma con degli esercizi mirati. In questo caso, si tratta di allenamenti ed esercizi che possono essere fatti anche in casa e che, quindi, non richiedono necessariamente l’iscrizione in palestra. Vediamo come avere pancia piatta glutei sodi e ottenere dei risultati in previsione della prova costume.

Quali esercizi fare per glutei e pancia?

Iniziamo con il dire che questi esercizi, che possono essere fatti a casa, sono finalizzati a dimagrire pancia e cosce, ma anche a rassodare glutei e avere una figura più asciutta e soda. Consigliamo, soprattutto per chi è alle prime armi, di dividere il circuito in vari giorni, in modo tale da allenare ciascun giorno un parte del corpo. In alternativa, si può anche fare il circuito completo dalle 2 alle 3 volte a settimana, allenando insieme parti diverse.

La prima cosa da fare è sempre un po’ di riscaldamento, che serve per evitare di strapparsi facendo dei movimenti con i muscoli freddi. Per riscaldarsi basterà fare un po’ di stretching, in modo tale da riscaldare e allungare i muscoli e prepararsi all’allenamento.

Per entrare nel vivo del discorso, al fine di andare a perdere la pancetta, si deve cominciare con il fare un po’ di corsa sul posto. Questo prima di iniziare con gli addominali veri e propri, che serviranno poi per tonificare. 

La corsa sul posto è un esercizio cardio, che permette a chi esegue l’esercizio di bruciare calorie. Quindi, si inizia camminando sul posto e poi si aumenta di intensità, per circa 5 minuti. Durante la corsa sul posto si dovranno portare le ginocchia al petto. Inoltre, si deve andare ad aumentare la velocità e la durata della corsa con il tempo.

A questo punto, poi, entrano in gioco gli addominali che servono per allenare le diverse fasce: addominali alti, bassi obliqui. Un esercizio sempre consigliato è il crunch. Per eseguirlo ci si sdraia supini, si piegano le gambe poggiando i piedi a terra, si mettono le mani dietro alla testa e si porta la testa verso le ginocchia. Si deve ripetere l’esercizio 10 volte per 3 serie.

Per i glutei, invece, si consigliano affondi step, sempre in ripetizione, come nel precedente caso.

Check Also

Pilates e dieta per dimagrire velocemente

Per chi non lo sapesse, il Pilates deve il suo nome all’inventore del metodo. Il tutto nacque …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *