Home / DIETA / Dieta della pizza: -7 kg in un mese e tanto gusto

Dieta della pizza: -7 kg in un mese e tanto gusto

 

Leggendo dieta della pizza, molto probabilmente in molti saranno scettici, eppure questo regime alimentare, se seguito alla lettera e con costanza, può portare a perdere ben 7 chili in un solo mese.

Tuttavia, trattandosi di un regime alimentare molto particolare, è bene fare le dovute precisazioni, in modo tale da riuscire a seguire il tutto con estrema precisione, per avere dei risultati concreti.

Come funziona la dieta della pizza?

Iniziamo con il dire che la dieta della pizza è un regime alimentare che è stato messo a punto da un maestro come lo chef Pasquale Cozzolino. Il suo motto, che è quello che accompagna la campagna connessa alla dieta è il seguente: “Una pizza al giorno e dimagrisci con il sorriso“.

Si può immaginare che, per svariati motivi, oltre allo slogan che ispira simpatia, questa dieta sta riscuotendo anche un notevole successo, dato che si possono ottenere dei risultati senza rinunce e privazioni. Ma come funziona, nello specifico, la dieta della pizza? Molto lo dice già lo slogan che abbiamo appena citato, ma è sempre utile approfondire.

La dieta in questione è stata messa a punto dallo chef Cozzolino, proprietario di una nota pizzeria a New York. L’obiettivo è quello di agire, un po’ in controtendenza, contro la demonizzazione del carboidrato. Cozzolino ha provato la dieta sulla sua pelle e, pertanto, ha portato la sua personale esperienza a dimostrazione della validità della stessa. Dopo aver fallito ogni tipo di dieta, ha perso 50 kg in 7 mesi mangiando una pizza al giorno.

Va da sé che si deve scegliere la pizza giusta e seguire un regime alimentare sano ed equilibrato. Acqua, sale, lievito madre e farina di prima qualità sono gli ingredienti base, assieme a una lievitazione di almeno 36 ore.

Check Also

Vuoi dimagrire? Occhio alla colazione!

Quando si vuole dimagrire spesso si fa una cosa molto sbagliata: saltare i pasti. Uno dei pasti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *